Quali sono le cause e cosa fare, se fa male il fianco destro con la schiena?

L'aspetto del dolore – un segnale del corpo di errore. Se si dispone di un mal fianco destro con la schiena, attenzione al sintomo e prendersi cura della sua risoluzione. Proprio determinare la causa del dolore può essere solo circa, per una diagnosi precisa bisogno di aiuto medico. Se non ti è chiaro che il medico ha bisogno di prendere un appuntamento con un terapeuta. Egli dirigerà per l'esame e designerà uno schema d'azione.

Ascoltare il corpo e determinare esattamente dove ti fa male, dove dà dolore e se ci sono ulteriori sintomi. In caso di problemi con la colonna vertebrale o i muscoli si verifica il dolore in qualsiasi parte della schiena e dipende dalla posizione del problema. Spesso è situazionale e si verifica dopo l'esercizio fisico o la situazione di disagio del corpo. Processi infiammatori acuti degli organi interni, generalmente, sono accompagnati da altri sintomi: debolezza, nausea, tosse, aumento della temperatura. Nelle fasi iniziali della malattia può non essere particolari manifestazioni, oltre il dolore, quindi per la diagnosi precoce della malattia è importante rivolgersi a un medico.

Luogo di dolore caratterizza l'organo a cui è necessario prestare attenzione:

  1. La parte superiore della schiena a destra sotto la scapola. Qui si manifestano le malattie del sistema respiratorio e della colonna vertebrale.
  2. La parte centrale della schiena a destra sotto le costole. Si tratta di una zona inferiori dei polmoni, apparato digerente, pancreas, cistifellea, fegato.
  3. La parte bassa della schiena a destra circa di vita – area del sistema urinario, del rene destro.
  4. Lombo di destra – possibili problemi con l'intestino, sistema urinario.
  5. Tutta la schiena a destra – il sistema digestivo, la colonna vertebrale, i muscoli.

Se il dolore compare solo al mattino e passa un'ora, prestare attenzione a posto letto. Forse, si dorme in una posizione scomoda o è il momento di cambiare il materasso.

Possibili cause

Malattie delle vie respiratorie

Malattie delle vie respiratorie

Caratteristica – aumento del dolore con profonda inspirazione o espirazione. Per il trattamento si rivolgono al terapeuta, che, se necessario, invierà ad pneumologo.

  1. Pleurite è un'infiammazione della pleura. Il dolore porta la perforazione o il taglio, si arricchisce con un respiro profondo, bruschi movimenti e la sosta, se sdraiarsi sul malato fianco. Per ulteriori sintomi: tosse, febbre, mancanza di respiro. Diagnosticata radiografia, ECOGRAFIA. Per il trattamento di antibiotici usati, vari medici di manipolazione, a volte l'intervento chirurgico.
  2. Polmonite – il processo infiammatorio delle vie aeree dei polmoni. Il dolore si fa sentire sotto spatola o sotto le costole, si intensifica durante la respirazione profonda, tosse. In rari casi, nella fase iniziale della malattia di altri sintomi no, avanti febbre, tosse, catarro, debolezza. Trattata con antibiotici, che selezionerà il medico.
  3. Pneumotorace — l'accumulo di gas nella cavità pleurica polmonare. Il dolore è molto forte, acuta, accoltellamento, dà in braccio, la spalla, si arricchisce con la respirazione e tosse. Una persona vuole sedersi o a prendere polulezhachee posizione, appaiono mancanza di respiro e il sudore freddo, il panico. Diagnosticata radiografia e puntura polmonare. Bisogno di un aiuto urgente del medico!
  4. Il cancro del polmone. Insopportabile e costante dolore si verifica solo nelle ultime fasi del cancro, se il tumore cresce nella pleura.
  5. Infarto polmonare – mortificazione della facile e permeazione di questo organo di sangue il blocco dell'arteria trombe. Il dolore è molto forte, acuto, tagliente a destra sotto la scapola. Per ulteriori sintomi: dispnea, tachicardia, tosse con sangue. Urgente bisogno di chiamare un'ambulanza!

Malattie dell'apparato digerente

Accompagnata, di solito, ulteriori sintomi: dolore addominale, nausea, vomito. Il terapeuta può indirizzare ad un gastroenterologo.

  1. Flatulenza – accumulo di gas nell'intestino. Il dolore sordo di trazione, accompagnato da distensione addominale. Appare dopo l'ingestione di alcuni alimenti (legumi, soda, ecc), come conseguenza di malattie intestinali o nevrosi. Sintomi dolorosi vengono eliminati antispastici, assorbenti.
  2. L'appendicite è un'infiammazione dell'appendice. Se vaginalis si trova dietro il cieco intestino, il dolore non si verificano nello stomaco, come accade nella maggior parte dei casi, e di schiena in basso a destra. Il dolore acuto, persistente, dà in gamba, inguine, zona pelvica. Se sdraiarsi sul fianco sinistro – si rafforza. Per ulteriori sintomi: nausea, debolezza, a volte la temperatura sopra i 38 gradi. Richiede un urgente intervento chirurgico!
  3. Colica intestinale – spasmo della muscolatura intestinale. Dolore nella parte bassa della schiena bruciante: si amplifica, si riduce, dopo un po ' entra in pancia. Per ulteriori sintomi: debolezza, minzione frequente, nausea, diarrea. Possibili cause: avvelenamento, stress, malattie intestinali, gastrite. Quando colica intestinale prendono antispastici e applicano lo scaldino.
Forte colica intestinale può indicare malattie gravi, in cui in nessun caso è possibile utilizzare una piastra elettrica, ma è un urgente bisogno di chiamare un'ambulanza!
  1. Acuta colecistite è un'infiammazione della cistifellea. Il dolore nella parte destra della pancia, nel quadrante superiore destro, a rende in zona sotto la scapola destra. Può passare da soli dopo un po ' (mezz'ora). Si verifica più spesso durante la notte o la mattina, dopo il consumo di cibi grassi o alcool. Per ulteriori sintomi: l'amaro in bocca, nausea, vomito di bile, patina bianca sulla lingua. Viene diagnosticata tramite analisi del sangue, urine, feci, ECOGRAFIA della colecisti. Trattata chirurgicamente o farmaci, è richiesto il rispetto di una dieta.
  2. La pancreatite acuta è un'infiammazione del pancreas. Il dolore nella parte laterale del ventre, dà alla parte bassa della schiena a destra. In rari casi, la sensazione da parte del ventre manca e si sentono solo di schiena, nella parte centrale a destra. Il dolore sordo: ciò è amplificato, senza sosta. Per ulteriori sintomi: nausea, vomito, senza sollievo, il volto assume un colore grigiastro, gonfiore. L'amplificazione del dolore chiamare un'ambulanza! In attesa del medico, si può prendere un antispasmodico. Nella pancreatite cronica si verifica un dolore sordo al fianco destro con la schiena dopo l'eccesso di cibo o di assunzione di alcol.

Malattie del sistema urinario

Malattie del sistema urinario

La causa più frequente di dolore al fianco destro posteriore, se non è collegata con la colonna vertebrale e i muscoli. Il terapeuta vi indirizzerà ad un urologo o nefrologo.

  1. Retroperitoneale ematoma o retroperitoneale emorragia interna emorragia in caso di danneggiamento degli organi della cavità addominale. Si verifica a causa di un infortunio: caduta dall'alto, pugno allo stomaco. Il dolore alla schiena e all'addome dipende dal grado di danno: da assenza di sintomi prima scossa dolorosa. Diagnosticata secondo i risultati dell'ECOGRAFIA, tomografia computerizzata e la radiografia. Richiede l'intervento medico!
  1. Nephroptosis – spostamento del rene. All'inizio della malattia il dolore al fianco destro con la schiena volubile, stupida. Appare in posizione verticale del corpo, soprattutto dopo la forte tosse o attività fisica. Passa, se sdraiarsi. In seguito il dolore crescente, può verificarsi una colica renale. Viene diagnosticata con la palpazione, l'ECOGRAFIA in posizione supina e in piedi, la RISONANZA magnetica. Il primo grado di ptosi renale trattati i metodi conservativi: ginnastica, bende, cura, massaggio. Il secondo e il terzo grado possono richiedere un intervento chirurgico.
  2. Colica renale – blocco superiore del tratto urinario. Il dolore è forte nella zona di vita a destra, dà in zona pubica, poi si estende in tutta la parte bassa della schiena. Può salire la temperatura del corpo, verificarsi vomito, gonfiore addominale. Prima dell'arrivo dei medici del pronto soccorso si può bere o iniettare antispastici. Se oltre al dolore non ci sono altri sintomi, è bene aiuta a caldo più caldo. In attesa del medico deve andare per i reni erano al di sopra della vescica (un semi-seduto la posizione del corpo).
  3. Urolitiasi – calcoli renali – la formazione di calcoli nel sistema urinario. A seconda della posizione delle pietre, il dolore può verificarsi in diverse parti della schiena: renale tazza – dolore sordo profondo di schiena, renale pelvi — dà a destra quadrante, le regioni superiori dell'uretere – acuta intollerabile dolore alla schiena durante la guida, può diffondersi in area da ipocondrio fino all'inguine. Se si dispone di pietra nella parte inferiore dell'uretere – forte dolore nella parte bassa della schiena con la transizione verso gli organi sessuali. Viene diagnosticata tramite analisi delle urine, ECOGRAFIA, RISONANZA magnetica. Trattata conservatore o il metodo rapido (per la scelta del medico). Spesso i medici prescrivono erbe aromatiche: aneto, violette, calendula, foglie di mirtillo, iperico, salvia, rosa canina e altri. In farmacia vendono speciali a base di erbe renali tasse.
  4. Idronefrosi – l'estensione della pelvi renale. Il dolore è dolore, non dipende dalla posizione del corpo. L'urina può scurire e verniciato in tonalità rossastre — questo è un segno della presenza di sangue. Il dolore è dolore, a volte si fanno sentire i sintomi di colica renale, debolezza, nausea. Viene diagnosticata con l'ECOGRAFIA e la radiografia. Trattata in ambiente ospedaliero, è necessario l'escrezione di urina per ridurre la pressione nel rene.
  5. Pielonefrite – batterico infiammazione dei reni. Il dolore è dolore, sordo, a volte intatta, non dipende dalla posizione del corpo, può essere simile a una colica renale. Per ulteriori sintomi: il frequente stimolo ad urinare, gonfiore del viso e degli arti. Diagnosticata analisi del sangue e delle urine, ECOGRAFIA, tomografia computerizzata, la radiografia. Trattata con antibiotici, che deve prescrivere il medico per i risultati delle analisi.
  6. Ascesso renale – infiammazione purulenta. Raro: come conseguenza della pielonefrite o urolitiasi. Il dolore è forte, acuta. I sintomi sono simili a pielonefrite, inoltre può apparire freddo, la sete. Richiede una chiamata di pronto soccorso e chirurgia d'urgenza!

Problemi con la colonna vertebrale, il midollo spinale

Problemi con la colonna vertebrale, il midollo spinale

Caratteristica di questo tipo di dolore è quello che si sono amplificati o diminuire a seconda dei movimenti e posizioni del corpo. Il medico può fare riferimento ad un medico ortopedico, neurologo, medico.

  1. Lombalgia – distrofiche irregolarità nella cartilagine articolare. Il dolore sordo, a seconda della posizione dà in spalla, braccio o le gambe, il bacino e glutei. Un uomo difficile piegarsi, di raddrizzare la schiena. Durante l'esercizio fisico, movimenti bruschi, lunga posa statica sensazioni sono amplificate, in pace — si placa. Per facilitare lo stato di alleviare lo spasmo muscolare e infiammazione. Durante il trattamento si applicano farmaci anti-infiammatori, antidolorifici, unguenti, spesso i medici prescrivono fisioterapia: paraffina ed fonoforesi, la terapia laser. Osteocondrosi utile il massaggio terapeutico.
  2. Spondilosi – deformazione delle vertebre a causa della crescita di tessuto osseo. Processi stringendo circostanti le terminazioni nervose e causano dolori, stupida, il dolore unilaterale, che non dipende dalla posizione del corpo e dell'ora del giorno. Se alla palpazione fare pressione sulla zona dolorosa, un acuto mal di schiena. Quando lombare forma a volte si verifica intorpidimento delle gambe. Viene diagnosticata mediante radiografia, RISONANZA magnetica. Trattata con antidolorifici, farmaci anti-infiammatori, massaggio benefico e l'elettroforesi.
  3. Ernia del disco – protrusione disco intervertebrale. Caratterizzato da una costante di traino, un dolore sordo, che aumenta verso la fine della giornata. A movimenti bruschi forse il senso di lombalgia acuta fulminante dolore. Le sensazioni sono amplificate in curva a parte, pendii e si placa in posizione supina. Per facilitare stato possibile prendere antidolorifici (paracetamolo, analgesico, novocaina). Il trattamento è volto ad alleviare il dolore e l'infiammazione, il prescritto FISIOTERAPIA e massaggi. Immediato l'intervento — raramente e per gravi motivi di salute.
  4. Radicolopatia (sciatica) – la sconfitta delle radici del midollo spinale. Nella maggior parte dei casi è la conseguenza di una malattia degenerativa del disco, ernia discale o stenosi (restringimento spinali canali). Il dolore è grave — acuto o ottuso, dà in diversi reparti della colonna vertebrale. È caratterizzata da perdita di sensibilità in alcune parti dei muscoli della schiena, questo processo è accompagnato da intorpidimento o formicolio, sensazione di bruciore. Il trattamento è volto a individuare e rimuovere le cause della comparsa dei sintomi. Per facilitare dello stato, prendono antidolorifici, massaggi, godono di particolari unguenti (Voltaren). Dei rimedi popolari aiutano a vapore e apposizione di lana naturale al punto dolente.

Il dolore ha un diverso carattere, si verifica per tutti i tipi di ragioni, non sempre facilmente individuabili. La cosa principale – di consultare rapidamente un medico. Molte malattie sono trattate molto più facile, meno costoso il tempo e più conveniente per i soldi, se identificati nelle prime fasi di comparsa. Prenditi cura della salute!

13.08.2018